A proposito di comunicazione

Feb 6, 2016 | Individual Trail | 0 commenti

– Va bene l’acqua?

– Sì, bene.

– Se faccio male me lo dica, ehh?

– Va bene.

– Le faccio un po’ di maschera?

– No, grazie, preferisco il balsamo.

– Ah, no. Il balsamo non fa niente se non dare da bere ai capelli, ci vuole la maschera.

– Preferisco di no, grazie.

– Eh, ma, la maschera ha lo stesso tempo di posa, sa? Solo che veramente nutre i capelli e fissa il colore.

– Preferisco di no.

 

– Come li tagliamo?

– Li vorrei sfilati.

– Ah, no. Sfilati no. Dopo danno l’idea di vuoto. Lei ha pochi capelli, e non sono nemmeno grossi, no, sfilati non vanno bene.

– Li vorrei alleggerire, me li faccia sfilati.

– Ma la sfilatura taglia il capello, tronca la ciocca. Dopo l’effetto è di vuoto, e non di pieno.

– Appunto, li vorrei sfilati.

 

– Come andiamo? Le faccio vedere dietro, vanno bene?

– Bene.

Fa il conto.

– Ecco la sua ricevuta. Le do anche un campioncino di maschera, eh, così la prova e vedrà. La prossima volta mi dice come si è trovata e vedrà che avevo ragione io.

 

Cosa dite, la prossima volta provo a venderle un corso??

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi