Vecchia

Vecchia

Sono vecchia secondo molti standard. Non secondo mia madre, che al termine vecchia si arrabbia, mai citarlo in sua presenza. E occhio anche a dire anziana. Secondo lei infatti io non lo sono e mi dice spesso: te che sei giovane. L’INPS è d’accordo con mia madre. Per...

Esserci

Da pochi giorni ho saputo che un amico di due vite fa ha scritto un libro. A un certo punto ci sono anch’io, in un capitolo sull’esserci per gli altri. Quando la storia piega al drammatico, quando è tutto macerie. E bisognerà ricostruire, oppure non c’è mica più tanto...
Almeno due o tre strati

Almeno due o tre strati

Almeno due o tre strati in ogni situazione. Trovarli e distinguerli è compito di noi consulenti, manager, di chiunque lavora con responsabilità. Mettere a fuoco, ascoltare segnali anche deboli, aspettare un attimo a tirare una conclusione. Raccogliere evidenze e...
Buona festa

Buona festa

Il lavoro ci rende liberi, e schiavi. Il lavoro è condizione per essere, per fare. E contemporaneamente condizione per subire, gabbia. Sul lavoro possiamo provare interesse, soddisfazione, entusiasmo. Ci buttiamo dando tutto, pensando che sarà per sempre. Ci sveniamo...

Il “buco”

Per la prima volta da settimane ho un “buco”, uno spazio di tempo vuoto. Non so quanto durerà, da un momento all’altro potrei riprendere l’incontro col cliente. Non posso andarmene, né ha senso mettermi a fare qualcosa di serio, non ho lo spazio mentale e mi manca...