Camminare

Camminare

Ho trascorso le vacanze di Natale scrivendo un piccolo e-book, si intitola “Camminare”. Non è un testo di lavoro, parla del potere risanante e nutriente dell’andare a piedi, racconta di me, di belle camminate in Italia e all’estero. Voglio...
Il vuoto

Il vuoto

No, tranquilli, non è un post sull’arrampicata. Sto pensando al vuoto in senso simbolico, quando percepiamo profonda mancanza o solitudine, il vuoto psicologico opposto alla pienezza, di vita e di sensi. Nella vita personale e in quella di lavoro. Il dolore è...
AVER RAGIONE

AVER RAGIONE

Quanto ci piace, aver ragione. Ricordo una me del passato che ci teneva tantissimo. Aver ragione come affermazione, come prevalenza sull’altro, che ha torto. Come vittoria. Ah, la sensazione, un attimo prima che l’altro ceda. La frase cesellata e ultimativa, bam,...
Tutto in una foto

Tutto in una foto

Ho scattato questa foto in una bella giornata di inizio ottobre, Firenze piena di turisti che si godono le meraviglie, gente che passeggia e mangia il gelato, tante persone che lavorano per offrirci tutto questo. Alla Scuola di Cucina di Lorenzo de’ Medici, al...
Sentirsi in credito

Sentirsi in credito

Noi umani, a parte santi, lama o guru, se facciamo qualcosa di buono ci sentiamo in credito. Se compiamo una azione generosa vogliamo che questa sia vista, e ripagata, quanto meno in termini di gratitudine e preferibilmente con una azione reciproca. Mica siamo Babbo...