Equilibrio

Set 24, 2023 | Investire su se stessi | 0 commenti

L’equilibrio è un tema su cui rifletto spesso in queste settimane, di cui parlo spesso. Può riguardare diversi aspetti, l’equilibrio emozionale, bilanciamenti tra lavoro e vita personale, tra quanto ci spendiamo per gli altri e quanto prendiamo per noi stessi, e tanto altro.

Sto lavorando con diversi gruppi e ogni volta esce il difficile equilibrio tra l’IO e il NOI, tra il sapersi adattare per poter interagire e collaborare e il sapersi far valere, per ottenere ciò di cui abbiamo bisogno.

Mi sembrano importanti due capisaldi: 1. l’equilibrio, di qualsiasi tipo, si allena, se ci impegniamo a praticarlo migliora, diventa più stabile e sicuro, 2. l’equilibrio non è blocco, stallo, deve permettere il movimento.

Mi piace arrampicare, lo sapete. Guardate Matteo nella foto, non sta lavorando di potenza, sta presidiando con la massima attenzione il bilanciamento di gambe, anche, bacino e tronco, per restare incollato alla parete e poter comunque muovere la mano sinistra e rinviare, ossia mettersi in sicurezza con la corda. Questo, in molti casi, è l’equilibrio che ci serve, quello che possiamo allenare e migliorare. Non solo, non tanto la potenza ma la coordinazione, l’armonia. Non il blocco, ma la possibilità di muoversi, anche in condizioni di precarietà. La sensibilità e l’attenzione. Metaforicamente, s’intende, a meno che non siate climber ;))

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi