Il “vittorioso”

Gen 23, 2020 | Narrazione d'impresa | 0 commenti

“Il nostro DG crede nei team building. Ne abbiamo fatti diversi, originali e belli. Siamo andati a tirare con l’arco, ad esempio. O una mattina tutti in pullman fino al Lago di Garda, a regatare in catamarano. Un’altra volta in kayak a due. Sono gare tra di noi, al DG piace stimolare una sana competizione interna.

Noi delle RU lo supportiamo in tutto, sono cose complicate. Dobbiamo trovare i professionisti, curare la logistica, la sicurezza. E dobbiamo accertarci che il boss sia in testa. Tipo col kayak, le coppie erano ‘sorteggiate’ in modo che lui finisse con uno buono. Al DG piace vincere, non possiamo mica deluderlo.”

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi