Qui e Ora

Ott 29, 2023 | Investire su se stessi | 0 commenti

Vorrei essere come questo gatto.

Stamattina nel parco di casa una gazza lanciava strida e allarmi. Mi avvicino e scopro un gatto sul ramo più basso, che vuole, i nidi sono vuoti in questa stagione. Vedo che è giovane, forse non sa che catturare la gazza è molto difficile. O forse gioca, si allena. E si accorge di me, reagisce al suono dell’otturatore. Per qualche secondo ci prova, a tenere d’occhio entrambi, poi decide e si concentra su di me. Di gazze ce ne sono tante, di questi animali neri dall’occhio lucente che fanno click click click meno. 

 Finchè non sceglie di dedicarsi ad altro, la sua attenzione è totale, anche se controlla ogni pochi secondi che non si presentino nuove variabili. Mi studia, non perde un gesto. Mi ascolta. Sente con tutto se stesso.

Poi si è stufato, una foglia aveva un profumo interessante, Se n’è andato per la sua strada, e io per la mia domenica, a far qualche altra foto. 

Vorrei saper essere come il gatto, capace di curiosità e focus, d’attenzione così concentrata. Totalmente qui e ora. Di solito nella mia testa c’è il frastuono di due o tre gazze permalose…

Beh, ogni tanto mi riesce, di star nel qui e ora. Quando lavoro con intenzione, quando arrampico. Quando faccio un po’ di chilometri di Nordic Walking, o se mi prendo una mezzora di meditazione camminata. Anche quando cerco di fare una foto decente a un gatto non proprio interessato a far da soggetto, sono totalmente lì  :)))

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Archivi