Al solito, tempo di bilanci

Dic 24, 2020 | Investire su se stessi | 0 commenti

Scrivere al solito mi fa un certo effetto, visto l’anno. Comunque, siamo alla fine anche di questo assurdo ventiventi. Ho chiuso le ultime commesse, fatto le fatture, l’anno peggiore della mia ‘carriera’ è finito. Ma poi, mi dicevo, è il peggiore? Come risultati non c’è dubbio. Però sono molto contenta e anche orgogliosa di me stessa e lo voglio dire. Certo un po’ per autocomplimentarmi e un po’ perché magari qualcun altro ci ripensa, a com’è andata.
I miei peggiori risultati sono comunque molto buoni, non in linea con le previsioni (ah, le previsioni, mi viene da ridere) ma nemmeno tanto sotto. In quest’anno ho lavorato tantissimo. Ho stretto legami con clienti nuovi, tante persone a cui ripenso con affetto. Ho ritrovato clienti di un tempo, ho coltivato i rapporti. Ho scritto parecchio. Ho dimostrato a me stessa equilibrio nel marasma. Ho tirato fuori motivazioni, energia per rinnovarmi. Ho camminato tanto. Se penso alla me stessa dell’8 marzo scorso vedo il tragitto.
E il peggior risultato è il migliore, in relazione alle condizioni in cui l’ho realizzato.
Questo non riguarda solo me, ho visto tante persone risollevarsi e ne ho tratto coraggio e ispirazione. Grazie allora, per il peggior miglior anno di sempre Simonetta

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Archivi